News / Il 'D-Day' di Windows 10

image description

Il 'D-Day' di Windows 10

Il 'D-Day' di Windows 10

E' il 21 gennaio il 'D-Day' del nuovo sistema operativo Microsoft,Windows 10, il primo del colosso di Redmond veramente multipiattaforma. La mega-presentazione, trasmessa in diretta streaming, verrà condotta dal CEO Satya Nadella e presenterà la nuova versione 'consumer' per pc, smartphone e tablet che dovrebbe arrivare entro metà 2015 sugli scaffali. Nell'invito recapitato da Microsoft non ci sono dettagli, ma un portavoce ha detto che il 'keynote' verterà sulla 'consumer experience'.

A settembre c'era stata una prima presentazione di Windows 10, in tono minore a San Francisco. Un evento in tono minore che è durato circa un'ora, riservato a un centinaio di 'addetti ai lavori', e che rimandava appunto al keynote di gennaio per una presentazione più completa. Ma il successivo rilascio di una versione 'tecnica' di anteprima ha subito incontrato l'interesse degli utenti e il primo milione di donwload è stato superato in appena due settimane.

Oltre ad essere multipiattaforma, secondo quanto anticipato finora, Windows 10 riprende il menu Start, che si combina con lo Start Screen di Metro a 'mattonelle' (che adesso si trovano a destra del menu in stile Windows 7). Fra le altre novità: il centro notifiche, i desktop virtuali e la presenza dell'assistente digitale Cortana, diretta emanazione dell'assistente vocale di Windows Phone Cortana. Ci sono poi miglioramenti della funzionalità Snap, un nuovo pulsante Task View e funzionalità di ricerca, interna ed esterna avanzate.

 

fonte -ansa.it-